Wednesday, June 27, 2018

Non hai bisogno di un Wedding Planner se...

Chi dice che il servizio di wedding planning è necessario?

Esistono anche coppie che amano arrivare al fatidico giorno con la stessa verve di un minatore dopo 18 ore a 1500 metri di profondità, questione di gusti!

Scherzi a parte, se ti stai chiedendo se hai davvero bisogno di un planner questo piccolo articolo potrebbe fugare ogni dubbio.

SE HAI PIÙ DI 250 ORE DA DEDICARE ALLA PIANIFICAZIONE DEL TUO EVENTO
Ti chiederai: "Davvero? Duecento ore?" Sì, è il minimo sindacale richiesto per progettare, pianificare e coordinare un matrimonio. Se lavori a tempo pieno, dovrai ritagliarti del tempo per incontrare un tot di fornitori e riuscire a spiegargli cosa vorresti, effettuare più visite in tutto il comprensorio per trovare il luogo ideale, redigere i vari contratti o assicurarti che te ne propongano di validi in grado di tutelarti. Per non parlare della gestione della casella di posta che straborderà più che mai di messaggi ed il cellulare che non ti darà tregua. Tutti oneri che andranno a minare il tuo tempo libero facendoti, nel migliore dei casi, perdere il sonno. In seguito, con l'avvicinarsi della data, subentreranno tra gli altri, tutti i dettagli logistici che probabilmente ignorerai totalmente, essendo un non professionista e lo stress inizierà ad avere la meglio. Risultato inizierai a trascurare e dribblare tutto ciò che ti procura ansia.

SE HAI CONTATTI CON FORNITORI DEL CAMPO WEDDING E SEI UN BRAVO MANAGER
La scelta dei migliori fornitori è fondamentale per assicurare la buona riuscita dell'evento. Se sei in grado di trovare quelli giusti e non farti identificare come un pollo da spennare a cui rifilare bidoni, avrai imboccato la strada giusta.

SE HAI TRA GLI INVITATI UN GUERRIERO NINJA
Una persona in grado di risolvere problemi e fornire soluzioni nel caso in cui qualcosa vada storto, che dovrà conoscere il progetto e le tue aspettative a menadito. Di certo questo delegato non potrà mai essere il responsabile ricevimenti della location (da non confondersi mai con il WP) perché contrariamente a quanto si creda, quest'ultimo non farà mai i tuoi interessi ma quelli del suo datore di lavoro.

SEI HAI IL DONO DELL'UBIQUITÀ E TI REPUTI UN GURU LOGISTICO
Nel giorno delle nozze succedono molte cose contemporaneamente. Se devi prepararti a calcare la navata di certo dovrai lasciare tutto il resto al caso, senza avere il minimo controllo su ciò che accade in tua assenza e di certo tranquillità e rilassatezza andranno a farsi benedire lasciando posto all'ansia che non è certo il miglior balsamo di bellezza.

Questo vuole essere soltanto un sunto ironico di ciò che comporta il fai da te a cui spesso si ricorre credendo di poter evitare una consulenza all'apparenza inutile. Considerando che nel caso di un matrimonio non esiste diritto di replica sarebbe il caso di fare le dovute considerazioni prima di rinunciare ad un investimento sulla tranquillità, un concetto lontano anni luce dal LUSSO.